Tragedia nel Mediterraneo

Lascia un commento

12/05/2014 di La redazione

«È una tragedia internazionale.» questo il commento unanime dei paesi nord africani alla notizia di un barcone italiano affondato al largo di Tripoli. L’ennesima tragedia nel mar mediterraneo si è verificata alle 18.30 di ieri pomeriggio. Almeno quaranta i corpi dei siciliani ripescati ma le vittime potrebbero essere molti di più. Nel frattempo i superstiti sono stati ripescati dalle autorità libiche e ospitati in un centro di prima accoglienza alle porte di Tripoli.

Migranti italiani

Sempre più tese le relazioni tra Algeria, Tunisia e Libia sulle responsabilità del ripescaggio degli italiani che regolarmente cercano di sbarcare nel continente nero. Il primo ministro tunisino ha chiesto un intervento immediato dell’Unione Europea per bloccare questo flusso migratorio della disperazione dalle coste europee (in particolare dall’Italia) a quelle africane.  Il capo delle forze armate algerine ha minacciato di sospendere “Mare Vostrum” l’operazione avviata per fronteggiare l’eccezionale afflusso di migranti italiani nel Nord Africa.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Inserisci il tuo indirizzo email per seguire questo blog e ricevere notifiche di nuovi messaggi via e-mail.

Segui assieme ad altri 20 follower

Calendario

maggio: 2014
L M M G V S D
    Giu »
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728293031  
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: